A letto col nemico di Angela D’Angelo

97888586771621

Titolo: A letto con il nemico

Autore: Angela D’Angelo

Casa Editrice: Rizzoli You Feel

Anno di edizione: 2015

Pagine: 78

Prezzo: 2,49 euro

Autore della recensione: Silvia Menini (tratta da MRS)

Spesso e volentieri al cuore non si può comandare. E, qualche volta, ci gioca brutti scherzi. Soprattutto se l’attrazione che proviamo per la persona sbagliata ci fa offuscare la ragione e finiamo per fare cose che mai avremmo fatto in condizioni diverse.

Cristina, la protagonista di questo romanzo, lo sa bene. Amante sfegatata del basket, riversa tutta la sua passione sulla squadra del fratello Edo, diventando oltremodo aggressiva. È sicuramente una ragazza decisa, che sa quello che vuole e tende a raggiungerlo con la sua testardaggine. Ma è anche sensibile e non riesce a superare il fatto di aver dovuto rinunciare al basket e perdere così una parte importante di se stessa. Sicuramente, però, non si aspettava che l’amore arrivasse al termine di una partita, travolgendola con una passione sfrenata che, piano piano, si converte in sentimento profondo. Ma cosa fare se la persona per cui si sente un coinvolgimento fisico e mentale tale da non capire più nulla, è l’unica persona al mondo che non si vorrebbe al proprio fianco? Nicola non è un giocatore qualunque, bensì il capitano della squadra avversaria, e acerrimo nemico del fratello che la mette in guardia sulla fama del rivale. Nicola, infatti, è sì allegro, ma anche dannatamente arrogante, è consapevole del suo fascino e dell’influenza che ha sulle ragazze. E se ne approfitta.

Ma si sa, quando è destino… e così inizia un gioco di sguardi, di attrazione, di frasi sottintese, di malizia e di desiderio.

 

La trappola si chiuse su di lei, preda del felino più forte della giungla: un leone biondo dagli occhi verdi offuscati dal desiderio.

Il sorriso di Nicola Zanini non prometteva nulla di buono: stava per essere divorata.

Non riuscì a muoversi, a tirarsi indietro indignata. Rimase paralizzata a guardare lo spettacolo delle luci che giocavano con i suoi capelli, il sorriso sornione che rendeva quelle labbra ancora più desiderabili.

 

Una passione che la porterà a ritrovare se stessa, anche se non riuscirà ad abbandonarsi del tutto. E quindi? Perdere l’unica persona che la fa sentire come mai si è sentita o decidere di rischiare mettendosi completamente in gioco?

Un romanzo erotico che non risulta né volgare né esagerato. Una lettura leggera, a tratti divertente, che racconta una storia passionale ma anche estremamente romantica.

 k2479982 

ABBINAMENTO VINO: (Sommelier Silvia Menini)

Un romanzo così sensuale e passionale ha bisogno di un vino altrettanto suadente. E per rimanere in zona ecco un vino proprio Laziale!

Azienda: Cantina Sant’Andrea

Vino: Lazio Trebbiano Malvasia Tal

Tipologia: Bianco

Denominazione: Lazio IGT

Vitigni: Trebbiano, Malvasia

Annata: 2010

Grado alcolico: 14%

Temperatura di servizio: 10-12°

Esame visivo: giallo paglierino carico, arricchito da lievi riflessi dorati

Esame olfattivo: Al naso si apre con profumi intensi ed eleganti, con note fruttate di banana e ananas e sfumature di miele e vaniglia.

Esame gusto-olfattivo: Al palato risulta secco, con un sapore pieno e un’ottima struttura. Nel complesso è un vino piacevolmente fresco, con una lunghissima persistenza retro-olfattiva.

Abbinamenti: Vino bianco importante, il Tal è ideale per accompagnare piatti di buona struttura, a base di pesce o di carni bianche. Perfetto anche in abbinamento a formaggi di media e lunga stagionatura.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...